Come fare un’analisi SEO del tuo sito web

4 su 5
4
6 recensioni

Effettuare un’analisi SEO del tuo sito web ti offre una prospettiva diversa su di esso, indicando le aree che potrebbero aver bisogno di qualche miglioramento.

È importante eseguire questo tipo di analisi regolarmente, poiché il settore si evolve rapidamente e questo ti aiuterà a stare al passo con la concorrenza adattandoti ai cambiamenti che si presentano.

Ora che sai un po’di più quanto sia importante fare un’analisi SEO, vediamo come puoi effettuarla sul tuo sito web. Devi analizzare il tuo sito web seguendo una lista di controllo SEO per scoprire quali aspetti dovresti correggere.

Analisi SEO

Passi da seguire per analizzare il tuo SEO

Ti consiglio di eseguire regolarmente un’analisi SEO del tuo sito web, rivedendo uno per uno almeno gli aspetti più essenziali.

Mantieni un ordine e sistematizzali in modo che sia più facile e più comodo per te scoprire gli aspetti da migliorare sul tuo sito web:

Controlla la tua visibilità su Google

È l’aspetto più importante che dovresti consultare quando esegui un’analisi SEO.

Devi controllare la posizione attuale e il posizionamento del tuo sito web nei motori di ricerca. Il modo più semplice per scoprirlo è digitare“site:example.com”nella barra di ricerca del motore di ricerca stesso.

Puoi anche controllare quante pagine del tuo sito web si posizionano nel motore di ricerca aggiungendo l’URL completo della pagina.

Studia i tuoi URL e le meta descrizioni

I tuoi URL dovrebbero essere costituiti da poche parole che descrivono il contenuto della pagina. Se gli URL non sono ben ottimizzati, modificali in modo che i bot di Google possano associare il contenuto del tuo sito web a loro.

Allo stesso modo, si consiglia di includere le meta descrizioni della parola chiave principale e di essere accattivanti. Una meta descrizione correttamente formulata e coinvolgente aiuta a convincere gli utenti a visitare il tuo sito web.

Modifica i titoli e le intestazioni

I titoli e le intestazioni del tuo sito web dovrebbero includere parole chiave pertinenti.

Analizza quelle che stai attualmente utilizzando, se sono parole chiave con un volume di ricerca elevato, prova a orientare la tua strategia SEO verso quelle parole. Per misurare le tue parole chiave e vedere altri suggerimenti puoi usare Übersuggest.

Le parole chiave con un sacco di volume di ricerca di solito hanno un bel po ‘di concorrenza, quindi è più complicato posizionarle. L’ideale è trovare quelli che hanno un buon volume di ricerca e poca concorrenza.

Non dimenticare di scrivere titoli attraenti in modo che gli utenti non possano resistere a fare clic su di essi!

Controlla il posizionamento del tuo sito web

Controlla il posizionamento locale e nazionale del tuo sito web osservando il numero di utenti che lo visitano in un periodo di tempo che hai impostato come conveniente. Queste informazioni ti daranno una visione di come si trova il tuo sito web rispetto ad altri nel tuo stesso settore.

Raccomando questo articolo? se vuoi sapere come migliorare il tuo posizionamento SEO.

Puoi anche raccogliere informazioni sulla frequenza di rimbalzo e sul tempo di permanenza medio che i visitatori trascorrono sul tuo sito per cercare di ottimizzare le pagine che ricevono meno traffico.

Infine, annota le parole chiave principali che ottengono il maggior traffico e sforzati di aumentarle.

Analizza i tuoi link in entrata

Il prossimo passo nella nostra lista è controllare i link che puntano al tuo sito web e anche quelli dei tuoi concorrenti, per vedere se possono esserti utili.

Analizzare il link building della concorrenza può darti un’idea di quanto devi fare per migliorare il posizionamento nei motori di ricerca. Puoi analizzare i link in entrata utilizzando“link:example.com”in Google.

Allo stesso modo, su Yahoo, puoi usare“linkdomain:example.com”per vedere tutti i tuoi link. Per un’analisi più approfondita è possibile utilizzare strumenti come Ahrefs o SEMrush.

Controlla la disponibilità di collegamenti interrotti

I collegamenti interrotti sono un pessimo segno per gli utenti che accedono al tuo sito web. E hanno dimostrato di essere negativi per la SEO, quindi devono essere risolti rapidamente.

Puoi utilizzare gli Strumenti per i Webmaster di Google per cercare i link interrotti e correggerli. Risolvi questo problema modificando manualmente i collegamenti, se hai accesso ad essi, o effettuando reindirizzamiti 301 ad altri URL validi sul tuo sito web. La rimozione dei collegamenti interrotti aiuta a rendere il tuo sito web più facile da usare.

Ottimizza le tue immagini

Le immagini danno vita ai contenuti. Rendono il tuo sito web più attraente e più facile da leggere. Ma attenzione, le foto possono essere pesanti e influenzare negativamente la SEO nelle immagini se non sono ottimizzate.

I motori di ricerca non possono eseguire la scansione delle immagini in quanto tali, quindi devi assegnare loro un titolo appropriato in modo che possano leggerlo. I titoli devono descrivere perfettamente il contenuto dell’immagine. D’altra parte, è interessante notare che il tag ALT include alcune parole chiave.

Un altro passo importante è quello di comprimere le immagini per ridurne le dimensioni e migliorare la velocità di caricamento del web. Ci sono una varietà di strumenti online con cui puoi farlo, uno di questi è Optimizilla.

Potete anche ridurre le dimensioni delle immagini con Photoshop:

 Misura il tuo punteggio spam

Lo spam ha molto peso quando si tratta di classificare un sito Web, così come l’autorità del dominio o della pagina. Se il tuo sito web ha ottenuto molti link in entrata, ma questi provengono da siti Web di bassa qualità, aumenterà il tuo livello di spam.

Puoi misurare il tuo punteggio di spam con Moz e quindi rimuovere tutti i link tossici che trovi con Disavow Links Tool.

Genera link interni

Il collegamento interno è una pratica comune nella SEO e migliora il posizionamento di tutte le pagine sul web. Ottimizza anche l’esperienza dell’utente,aiutandoti a trovare rapidamente diverse pagine all’interno del tuo sito con solo un paio di clic.

È possibile creare collegamenti interni utilizzando parole chiave appropriate nel testo di ancoraggio e quindi collegarsi alla pagina desiderata.

Calcola la velocità della pagina

Analizzare e migliorare la velocità del tuo sito web è un fattore importante che deve essere preso in considerazione. Una pagina Web leggera che si carica rapidamente migliora l’esperienza utente complessiva.

Questo non influisce solo sull’esperienza dell’utente, ma è anche uno dei fattori che influenzano la SEO del sito. Puoi misurare la velocità della tua pagina dallo strumento PageSpeed Insights di Google.

Leggi i tuoi contenuti

Il contenuto è uno dei fattori SEO più importanti di Google da considerare quando si analizza il SEO del tuo sito web.

Ci sono diverse linee guida importanti da ricordare quando si scrivono post di blog o contenuti di pagina. Questo deve essere unico. Se trovi contenuti duplicati, eliminalo o riscrivilo.

Puoi analizzare i tuoi contenuti con Plagium. Copia e incolla il contenuto nella relativa casella di testo e fai clic su Ricerca rapida. Puoi controllare ogni corrispondenza per vedere se il testo è effettivamente identico.

Con Google Analytics, puoi vedere quali sono le pagine con il maggior numero di visite sul tuo sito web. Una volta localizzato, dovresti controllare il contenuto di quelle pagine e assicurarti che sia privo di errori e di qualità utente.

Dovresti anche prestare attenzione alla lunghezza e che sia aggiornato.

Conclusione

È chiaro che eseguire un’analisi SEO è essenziale e dovrebbe essere fatto regolarmente.

Mentre può essere più economico controllare ciascuno dei parametri per te stesso, è quasi impossibile farlo senza togliere tempo al tuo lavoro. È meglio utilizzare l’aiuto di strumenti avanzati, come quelli forniti qui, che possono semplificare il processo.

Speriamo che questa guida ti aiuti a eseguire un’analisi SEO del tuo sito web in modo efficace.

E non esitate a lasciare qualsiasi domanda possiate avere su questo argomento nei commenti!

Starting Course

1
Nvidia New Technologies Slides
15 minutes

Welcome to your first slider tutorial. This slides will start with a simple introduction. Then, You will open up google cause I"ll show you where you can download the blender software and which version of it will we be using in the entire course period.

Note: The download link is available with the lecture, plus the .pdf file is also included for you to download if you still need help downloading the software. 

2
Quiz: Mobile / Native Apps
18 domande

After Intro

1
Realistic Graphic on UE4
2
Volta GPU for optimization.
14 Minutes

The Tensor Core GPU Architecture designed to Bring AI to Every Industry. Equipped with 640 Tensor Cores, Volta delivers over 100 teraflops per second (TFLOPS) of deep learning performance, over a 5X increase compared to prior generation NVIDIA Pascal architecture.

3
Deep Learning
Faq Content 1
Faq Content 2
Productivity Hacks to Get More Done in 2018— 28 February 2017Facebook News Feed Eradicator (free chrome extension) Stay focused by removing your Facebook newsfeed and replacing it with an inspirational quote. Disable the tool anytime you want to see what friends are up to!Hide My Inbox (free chrome extension for Gmail) Stay focused by hiding your inbox. Click "show your inbox" at a scheduled time and batch processs everything one go.Habitica (free mobile + web app) Gamify your to do list. Treat your life like a game and earn gold goins for getting stuff done!
4
4 su 5
Valutazioni 6

Valutazione dettagliata

Stelle 5
3
Stelle 4
0
Stelle 3
3
Stelle 2
0
Stelle 1
0

{{ review.user }}

{{ review.time }}
 

Mostra altro
Accedi per lasciare una recensione
Aggiungi alla lista dei desideri
Ottieni corso
Iscritto: 34 studenti
Durata: 10 hours
Lezioni: 4
Video: 9 hours
Livello: Avanzato

Archive

Working hours

Monday9:30 am - 6.00 pm
Tuesday9:30 am - 6.00 pm
Wednesday9:30 am - 6.00 pm
Thursday9:30 am - 6.00 pm
Friday9:30 am - 5.00 pm
SaturdayClosed
SundayClosed

Archive

Working hours

Monday9:30 am - 6.00 pm
Tuesday9:30 am - 6.00 pm
Wednesday9:30 am - 6.00 pm
Thursday9:30 am - 6.00 pm
Friday9:30 am - 5.00 pm
SaturdayClosed
SundayClosed