Blog

Chiunque fa parte del mondo del marketing digitale parla costantemente di SEO. Ci sono posizioni diverse su questo argomento e molte volte alcune cose non sono molto chiare.

Oggi sarai in grado di sbarazzarti di tutti i tuoi dubbi e capire meglio come funziona. Se vuoi creare contenuti SEO che funziona davvero, devi leggere questo post per posizionamento SEO. anche e meglio dire crear contenuto ottimizzati SEO.

Per fare tutto ciò prima dobbiamo capire cos’è SEO?, come creo contenuto con posizionamento SEO? come creare contenuti di valore, contenuti di qualità, per arrivare nelle prime posizione dei motori di ricerca come Google, Bing, Yahoo, ecc..

Come scrivere un articolo SEO?, Come scrivere per un blog?, come scrivere un articolo SEO friendly?, Cosa devo fare per scrivere un post e finire nelle prime posizione di Google?, Cosa devo fare per posizionarmi nelle prime posizione dei motori di ricerca?, ecc.. Queste sono une delle tantissime domande che ci facciamo allora di scrivere un post, articolo o pagina,ecc.. Tranquillo in arturoromero.com scoprirai  i 10 passi per portare i tuoi contenuti nella prima posizione dei motori di ricerca.

[wpsm_toplist]

SEO – Search Engine Optimization, niente altro che l’ ottimizzazione dei motori di  ricerca.

É uno degli obiettivi principale di tutti coloro che possiedono un sito Web, è di apparire nelle prime posizioni di un motore di ricerca, in particolare Google. Naturalmente per raggiungere questo obiettivo, devi creare i tuoi contenuti per il SEO.

Come creare contenuti SEO?

Prima di tutto dobbiamo considerare alcuni fattori che i motori di ricerca utilizzano per posizionare una pagina nella prime posizione:

Autorità

Questo fa riferimento alla popolarità del sito Web.

Allora il ragionamento utilizzato è il seguente, più una pagina è popolare perché il suo contenuto è di qualità. Quindi se un contenuto è condiviso, è perché è utile per gli utenti. E questo dà autorità al sito web.

Rilevanza

Non’è altro che la relazione esistente tra il contenuto cercato e il contenuto trovato nei motori di ricerca.

Tuttavia, affinché un testo sia pertinente, non è necessario posizionare la parola chiave tantissime volte, perché ci sono molti altri fattori che aiutano a misurare la pertinenza di un contenuto.

Come scrivere articoli SEO che siano user Friendly?

Per potere creare contenuti di valore veramente efficaci per SEO, anche user Friendly dobbiamo seguire questi 10 passaggi:

1. Scegli la tua parola chiave correttamente

Per scegliere correttamente la tua parola chiave devi prima sapere  tutto sull’argomento di cui scriverai, per questo puoi usare  Google Trends , che ti mostra i contenuti più popolari.

Una volta scelto l’argomento dovresti pensare a possibili parole chiave e scegliere quella che ha più ricerche e meno concorrenza.

Per aiutarti in questa ricerca ci sono vari strumenti molto utili, dal motore di ricerca di Google, ( Google ADS ), che quando si completa automaticamente una frase ti dà già un’idea delle parole chiave più cercate, Google Keyword Planner (gratuito), SemRush  (a pagamento pero buono), WebSignals (una alternativa gratuita a SemRush), e tante altre.

Se quando controlli la tua parola chiave la concorrenza è alta, inizia a pensare a parole chiave long tail, ( parola chiave di lunga coda), sono parole chiave più estese ma con meno concorrenza. Pensa alle intenzioni del tuo utente prima di determinar la parola chiave.

Una volata trovata la parola chiave, devi inserirla nel testo in modo discreto. Puoi variare semanticamente, usando sinonimi, frasi diverse con lo stesso significato o cambiando l’ordine, così il tuo testo sarà più ricco e più naturale.

Lo importante è, posizionare la parola chiave nel titolo, in un sottotitolo, nell’introduzione e nella conclusione. Pero ricorda, la cosa più importante è non forzare la sua presenza sul contenuto OK!

2. Scrivi per il tuo futuro cliente ( buyer)

Individuare al tuo futuro buyer persona è un lavoro che deve essere eseguito molto prima di iniziare a scrivere sul tuo sito Web.

Il tuo buyer persona è una rappresentazione semi-fittizia del tuo cliente ideale, quindi, quando crei contenuti di valor, devi scrivere per lui.

Il content marketing si basa su una relazione più stretta tra il cliente e l’azienda, ecco perché devi usare un linguaggio apposito con un tono con cui si identifica, e riesca a capire tutto il contenuto.

Per queste motivo consiglio sempre di scrivere contenuto su qualcosa di cui sei esperto. Il contenuto deve essere originale utile e interessante. Così potrai rispondere ai bisogni degli utenti.

[wpsm_box type=”info” float=”none” text_align=”undefined”]

Definizione di Buyer persona = Per il marketing, è un profilo semi-funzionale che rappresenta il cliente ideale di un’azienda, creato per aiutare la tua azienda a capire meglio chi è il cliente e di cosa ha bisogno. Le persone acquirente ci consentono di creare strategie di marketing più precise.

[/wpsm_box]

3. Sii originale e creativo

Essere creativo e originale è importante, perché non solo i motori di ricerca danno credito a contenuti creativi e originali, ma i tuoi lettori ti ringrazieranno.

Onestamente non è un’esperienza piacevole, cercare un certo argomento e trovare testi simili che affrontano gli stessi punti, devi essere diverso. Per questo prima di scrivere, dai un’occhiata alla tua competizione e cerca di non fare quello che stanno facendo loro.

La miglior idea è quella di creare testi da diverse prospettive, se tutti parlano di una questione solo da una prospettiva, allora, te fallo da un’altra. Questo sicuramente ti aiuterà a creare testi diversi.

Devi prestar molta attenzione al titolo, ricorda che dipende da esso che i tuoi lettori seguano o chiudano la tua pagina, quindi prenditi il ​​tuo tempo per crearlo.

4. Scegli la dimensione ideale del contenuto

Anche se è già stato detto che più lungo è il testo, migliore è il tuo punteggio SEO, nonostante se scrivi un testo di grandi dimensioni senza contenuto di valore, invece di aiutarti, ti può danneggiare.

Scrivi tanto se hai qualcosa di prezioso da dire, Per favore scrivi solo ciò che è necessario . Sii obiettivo e chiaro.

5. Creare contenuti di valore

Quando crei contenuti, devi dargli ai tuoi lettore qualcosa che sia veramente utile per loro.  Non scrivere testo solo per scriverlo. Devi pensare a quanto può essere di utile per lui e se le dai qualcosa che abbia valore. Quando lo scrivi, considera le esigenze del tuo acquirente.

Quando dico contenuti di valore, me riferisco sia alle informazioni che alla qualità del testo, quindi prestate molta attenzione all’ortografia e alla scrittura, assicurati che il tuo testo sia SEO friendly prima di pubblicarlo.

6. Inserisci collegamenti interni ed esterni ( link )

I link esterni ed interni sono essenziali per un buon posizionamento. Quando si collega ad altri siti Web, è meglio farlo con siti autorevoli il link building.

É se altri siti si collegano alla tua pagina web, anche questo ti aiuterà. Per questo puoi fare Guest Posting: Funziona così; un’altro scrivi per il tuo sito web, e te scrive per l’altra pagina. Quindi ognuno si collega alla sua pagina di quel testo, aumentando così l’autorità di entrambi.

link building
link building

7. Scegli immagini e video SEO

Senza dubbi l’immagini e video sono essenziali nel tuo post.  Ti immagini un sito senza alcuna stimolazione visiva,  così l’utente non rimarrà sulla pagina a lungo tempo.

Per questo, crea “infografiche” e video che attirino l’attenzione sul tema che stai affrontando, questo lascerà il tuo testo più ricco. Naturalmente ridimensiona le immagine e procura che non sia troppo pesanti pre “non appesantirela pagina web., Per questo ci son vari programmi per ridurre il peso della immagine senza perdere qualità.

Forze non lo sai, pero esiste anche l’immagine SEO ?. certo che le immagine hanno funzione SEO. Quindi Usalo a tuo vantaggio. In pixabay.com potrai scaricare immagine completamente gratis, senza copyright.

Immagine SEO

8. Lascia i tuoi testi Scannable

Cosa voglio dire, durante la scrittura, lascia i tuoi testi in un modo piacevole per la lettura. Dividi i tuoi testi con i sottotitoli e usa un carattere chiari che siano facile da capire.

Non scrivere grandi paragrafi centralizzati. Fai i paragrafi piccoli e sempre con il margine sinistro, o pure centrati questo semplifica la lettura. Utilizza il grassetto per evidenziare le parti più importanti del testo, senza esagerare. Attenzione non riempire di banner che infastidiscono al lettore.

Forze non lo sai, pero esiste anche l’immagine SEO ?. certo che le immagine hanno funzione SEO. Quindi Usalo a tuo vantaggio. In pixabay.com potrai scaricare immagine completamente gratis senza copyright.

9. Prestare attenzione all'invito all'azione (CTA)

Capiamo prima cosa vuoi dire CTA? che sta per Call to Action e Call to Action, in parole povere è una chiamata all’azione. Quindi d’invitare all’utenti ad agire per esempio: fare click su un pulsante o una immagine o link.

Adesso che sai a cosa servono i call to action: alla fine del tuo testo, induci il lettore a fare qualcosa, ad esempio, iscriviti alla tua newsletter, lascia un commento, condividi i tuoi contenuti o leggi un altro post correlato a quello che hai scritto.

Addirittura puoi invitarlo a guardare un prodotto, servizio che vendi, o leggere le recensione. La cosa importante, che dovresti dirglielo usando l’imperativo e in poche parole. Anche qui devi essere obiettivo.

10. Rivedi il tuo articolo prima di pubblicarlo

Questa è la ultima fase, per questo una volta terminato, fai una revisione generale. Pur avendo scritto con la massima cura, alla fine, esaminalo attentamente.

Ci capita spesso quando scriviamo, possiamo duplicare una parola, dimenticare un accento o un segno di punteggiatura. Per queste motivo dobbiamo controllare il contenuto, nell’ultima revisione sarai in grado di correggere tutto questo e pubblicare un articolo impeccabile.

Sicuramente, alcune di queste pratiche sono azioni naturali durante la scrittura, altre devono essere meglio pensate e quando sono utilizzate, bene, possono portarci alla prima pagina di un motore di ricerca. ( Google, bing, ecc)  Tutto ciò, dovrebbe essere fatto naturalmente, senza che nulla appaia forzato e ovviamente senza esagerare.

Per aiutarti a raggiungere le prime posizioni nei meccanismi di ricerca, applica queste tecniche di posizionamento SEO, che sono utile per ottimizzare i contenuti. dopo di che lascia un commento per sapere come è andata e raccontaci la tua esperienza. Sicuramente dopo questi passi arrivarci nella prima posizione di Google.

Consiglio

[wpsm_box type=”info” float=”none” text_align=”undefined”]

Dopo avere letto questo articolo sono sicuro hai capito come creare contenuti di valor con ottimizzazione SEO, e soprattutto hai capito che devi scrivere articulo che siano user friendly, perché ricorda che secondo la ricerca di Hootsuite e We AreSocial in Italia il traffico web da smartphone è cresciuto tantissimo dal 44%. Guarda questa articolo, Se vuoi imparare come creare un sito web, E non dimenticare di condividere nei tuoi social network. 

Nota: non hai tempo di creare contenuti di valor o vuoi creare un sito web ti serve un webmaster? contattami. con piacere ti aiuto. [/wpsm_box]